Simona e Luca: ti raccontiamo “chi siamo”

Non potremmo immaginarci in nessun altro posto che non sia Rimini, per questo il nostro ristorante doveva nascere qui.

Il Gatto sull’Albicocco è una poesia di Tonino Guerra, quella dalla quale Federico Fellini trasse ispirazione per la scena di Amarcord, con il nipote matto arrampicato sull’albero a urlare “Voglio una donna!”. Abbiamo deciso di chiamare in questo modo il nostro ristorante per omaggiare due artisti che proprio qui hanno visto i natali e hanno fatto conoscere la “romagnolità” in tutto il mondo. Anche questa è una dichiarazione d’amore, per la nostra terra e le nostre radici.

Per anni abbiamo lavorato nell’ospitalità, dove abbiamo imparato a far sentire chiunque a proprio agio offrendogli sempre il migliore servizio possibile. Già da allora cullavamo l’idea di aprire il nostro ristorante. Appassionati di vini, entrambi siamo sommelier, e di cucina, aspettavamo soltanto di trovare il luogo giusto per dare forma al nostro sogno.

Quel momento finalmente è arrivato. Insieme a noi, dietro ai fornelli, ci sono John, che dopo aver lavorato a Londra è tornato a Rimini per esprimere la sua creatività nei nostri piatti, e Federico, laureato in giurisprudenza ma appassionato di cucina, la sua vera vocazione.

 

Venite a trovarci, vi aspettiamo in Via Santa Maria al Mare 5, nel centro di Rimini, per farvi assaggiare i nostri piatti.

Dicono di noi

Uno ristorantino molto nuovo, carino. Le persono sono molto gentili e da mangiare è davvero magnifico.

Liselotte Heymans
12/06/2021

Meraviglioso!
Servizio eccezionale e piatti con dei sapori che emozionano! Super consigliato! Menu di carne e di pesce e carta dei vini con ampia scelta

Dario A.
01/06/2021

Servizio al top, piatti deliziosi con attenzione alla stagionalità e carta dei vini del territorio! Ottima esperienza, da ripetere al più presto.

Bellavita
07/06/2021
Il Gatto sull'Albicocco usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione